Botte a compagna, denunciato dalla Polizia

violenza donne stalking aggressioniPer almeno due anni avrebbe picchiato la compagna, anche se incinta, costringendola più volte a ricorrere alle cure dei medici, un ternano di 25 anni denunciato a piede libero dalla polizia.
A segnalare la vicenda in questura è stata lei stessa. Spinta anche dal suo medico che non ha creduto più alle spiegazioni sui suoi incidenti domestici. Agli agenti ha riferito che i maltrattamenti erano iniziati quando era in attesa della bimba ma di non avere avuto mai il coraggio di denunciare.

TERNI, 2 OTT

Ansa

LCSO