Dipinto del 1500 rubato Villa a Valmarana

Villa Valmarana dall'alto
Un dipinto ad olio del 1576 che ritrae Andrea Palladio, opera di Gianbattista Maganza, è stato rubato a villa Valmarana ai Nani di Vicenza, di proprietà della contessa Valmarana. Il quadro, delle dimensioni di un metro per uno e mezzo, è di grande valore. E’ stata la stessa proprietaria ad accorgersi del fatto, stamane, avvisando poi la polizia.
L’ipotesi è che i ladri possano aver agito su commissione, visto che null’altro è stato rubato dalla villa, che contiene affreschi del Tiepolo.

VICENZA, 2 OTT

Ansa

LCSO