Armi ed esplosivo a bordo di un’auto, due arresti

carabinieri 4Cinque chili di esplosivo, tra tritolo e bombe, sono stati sequestrati insieme a numerose altre armi dai carabinieri del Comando provinciale di Torino. L’arsenale, sporco di fango perché probabilmente appena dissotterrato, era a bordo dell’auto di due italiani, di 30 e 34 anni, che sono stati arrestati. Gli investigatori sono al lavoro per stabilire a cosa servissero le armi e se siano già state utilizzate in passato per fatti di sangue.

Torino, 3 ottobre 2014
Fonte Il Secolo XIX
A.L.