Multe da 500 euro a lucciole e clienti sorpresi a contrattare

carabinieri-notte-660x502I carabinieri della compagnia di Montecatini proseguono le attività contro la prostituzione. I controlli, oltre che per accertare eventuali reati connessi al favoreggiamento e sfruttamento delle lucciole, prevedono l’applicazione dell’ordinanza comunale che vieta l’esercizio della prostituzione su strada e infligge multe da 500 euro alle ragazze e ai clienti. Nelle notti del 2 e del 3 ottobre sono state controllate e sanzionate 11 donne, di età compresa fra i 42 e i 19 anni, di nazionalità rumena, dominicana, albanese e nigeriana, per lo più residenti o domiciliate a Montecatini. Sono stati sanzionati anche 8 clienti, quasi tutti cittadini italiani della zona, sorpresi a contrattare con le ragazze. I carabinieri proseguiranno questa attività al fine di garantire un maggiore controllo del territorio, insieme alla prevenzione e al contrasto dei reati contro il patrimonio.

Montecatini (PT), 3 ottobre 2014
Fonte La Nazione
A.L.