Pakistano prende a bastonate la moglie: «Veste all’occidentale», arrestato

carabinieri 4Aveva cambiato modo di vestire, le piaceva uscire con le amiche: tutto troppo «occidentale» per suo marito che, per darle una lezione, l’ha rincorsa per la città brandendo il manico di legno di una pala, riuscendo a colpirla ad un braccio prima che si rifugiasse in Comune. È accaduto ieri a Grezzago (Milano), vittima una donna pakistana di 32 anni, ‘reà di aver voluto indossare per l’ennesima volta un capo non gradito al marito. È stata aggredita all’interno delle mura domestiche e quando ha visto il marito, connazionale operaio di 37 anni, brandire un bastone, è fuggita per la strada, arrivando a chiedere aiuto fin dentro al Municipio, dove la Polizia Locale ha chiamato i carabinieri. Arrestato il marito per aggressione, la donna sarà probabilmente presa in carico dai servizi sociali.

Milano, 3 ottobre 2014
Fonte Il Messaggero
A.L.