Uccisero pensionato a Torino, 2 condanne

Trovato cadavere uomo in periferia Torino, indaga poliziaFu lasciato morire dissanguato, in un campo vicino alla tangenziale di Torino, dopo essere stato picchiato, ferito con una coltellata sotto il ginocchio e rapinato. La tragica fine di Emanuele Lupo, pensionato 62enne di Grugliasco, avvenuta nel settembre 2013, ha ora due colpevoli: Paolo Fusco e Francesco Marrapese, di 55 e 50 anni, condannati per omicidio preterintenzionale. Il gup Gianni Macchioni ha inflitto 15 anni a Fusco e 14 anni e 2 mesi a Marrapese.

TORINO, 3 OTT

Ansa

LCSO