Secret Service, nuova gaffe: uomo si finge parlamentare e sale sul palco

obamaNuova gaffe per il Secret Service a Washington. Un uomo si è finto un parlamentare ed è salito dietro le quinte del palco dove poco dopo avrebbe parlato il presidente americano. Barack Obama doveva infatti intervenire alla cena della Congressional Black Caucus Foundation. Il finto Donald Payne è stato allontanato senza problemi solo quando alcuni membri dello staff della Casa Bianca hanno capito che si trattava di un impostore.
Si tratta dell’ennesima gaffe del servizio di sicurezza della Casa Bianca. Pochi giorni fa, in seguito a diverse falle e alle conseguenti polemiche, la direttrice del Secret Service, Julia Pierson, aveva gettato la spugna presentando le dimissioni.

Washington (USA), 4 ottobre 2014
TGCOM
A.L.