Fa il bullo dopo il furto, sedicenne fermato per rapina

carabinieriSorpreso a rubare jeans e magliette ha strattonato la commessa facendola cadere. In manette per rapina impropria

SUZZARA. Un ragazzino di sedici anni è stato fermato per rapina impropria. A.P., 16 anni, italiano residente con la famiglia a Suzzara è entrato nel negozio Magazzini Zanchetta di strada Donella ed ha tentato di rubare jeans e felpe rompendo il sistema antitaccheggio.

Ma la commessa lo ha visto e ha tentato di fermarlo. Lui, dopo aver pronunciato nei confronti della ragazza frasi da bullo, l’ha strattonata con violenza per liberarsi dalla sua presa, facendola cadere a terra. Quindi è scappato in bicicletta. Gli altri dipendenti hanno chiamato i carabinieri, che poco dopo lo hanno fermato in strada. Al momento è stato affidato ai genitori, in attesa del processo.

Fonte: Gazzetta di Mantova

lc