Vescovo Pompei, non si sostiene lavoro

Famiglia: Galantino, no a soluzioni di corto respiro“Tutta l’area vesuviana sconta, ormai da molti decenni, i ritardi atavici di un’assenza o di una trascuratezza di interventi che continuano a causare perdita di posti di lavoro, chiusura di attività commerciali, difficoltà concrete, per molte famiglie, di mettere insieme le risorse anche per spese di prima necessità”. Lo denuncia il vescovo prelato di Pompei, Tommaso Caputo, nel messaggio “La famiglia cuore dell’evangelizzazione” diffuso in coincidenza con la Supplica alla Vergine del Rosario.

POMPEI, 5 OTT

Ansa

LCSO