Picchia e minaccia convivente, arrestato

Carabinieri, posto bloccoUn uomo di 47 anni è stato arrestato dai Carabinieri, a Tolve, con l’accusa di atti persecutori ai danni della convivente. In un esercizio pubblico del paese, l’uomo voleva costringere la donna, con violenza e minacce, a seguirlo nella sua casa. L’intervento dei militari ha evitato che l’aggressione portasse “ad ulteriori conseguenze”. I militari, durante controlli in tutta la provincia, hanno ritirato nove patenti ad autisti che avevano bevuto o fatto uso di sostanze stupefacenti.

POTENZA, 6 OTT

Ansa

LCSO