Cade dal viadotto in autostrada, ma si salva

ambulanza vigili del fuocoGenova – Forse un colpo di sonno ha fatto cadere un uomo da un viadotto fra Masone e Ovada in direzione Piemonte. L’uomo, astigiano di 53 anni, era alla guida di una Fiat Punto quando intorno alle 4 ha perso il controllo del mezzo cadendo dall’autostrada.

Fortunatamente il quel punto l’altezza era di pochi metri. I vigili del fuoco lo hanno estratto dall’auto che era vigile e cosciente. È stato poi portato al San Martino in codice rosso ma non in pericolo di vita

Fonte: Il Secolo XIX

lc