Lanciano sassi dal cavalcavia alle auto: caccia alla baby gang

sassi_original-2Lanciano sassi dai cavalcavia alle auto che passano in strada a Roncade, in provincia di Treviso. Probabilmente una banda di ragazzini, che la sera del 6 ottobre ha colpito l’auto di una famiglia che stava percorrendo via Principe a Musestre, sotto il ponte della ferrovia Venezia-Trieste.
Lorenzo Baldoni sul Gazzettino scrive:
“L’altra sera, verso le 21.15, un botto sul vetro anteriore della Fiat Grande Punto ha costretto la famiglia a fermarsi. L’uomo è sceso e, visto il danno, ha iniziato a urlare: «Tanto so chi siete. Dovete farla finita».
Le urla erano rivolte ai vandali che sono tornati in azione a Musestre e che già la settimana scorsa avevano ammaccato il cofano dell’ex sindacalista Zeno Lorenzon. Anche in questo caso è stata sfiorata una tragedia, come racconta la vittima del lancio di sassi: «Mi tocca dire che è andata perfino bene. Cosa sarebbe potuto succedere se nel sedile posteriore ci fosse stato un bambino o un neonato e il sasso avesse sfondato il vetro?»”.

Treviso, 7 ottobre 2014
Fonte Blitzquotidiano
A.L.