Razzismo, squalificato baby del Milan

pallone-calcio-1
Il sedicenne attaccante delle giovanili del Milan, Cosimo La Ferrara, è stato squalificato per 5 giornate per un insulto razzista (“Questo è per te, negro di m…”) rivolto a un avversario di colore dell’Inter in un derby Allievi regionali di fine marzo dopo aver segnato il gol del 5-0. Il Tribunale Federale Nazionale, in base alle norme sul razzismo volute dalla Uefa e recepite dalla Figc, ha punito sia il giocatore, sia il Milan (5mila euro di multa).

MILANO, 7 OTT

Ansa

LCSO