Figlio tossico, mamma lo fa arrestare

Pescara: CarabinieriEsasperata dalle continue minacce e richieste di denaro, una mamma di Francavilla al Mare ha trovato il coraggio per denunciare il figlio tossicodipendente ai Carabinieri e farlo arrestare. Nei confronti del giovane, che ha 21 anni, è stata eseguita un’ordinanza di custodia cautelare in carcere con le accuse di estorsione e maltrattamenti in famiglia emessa dal gip del Tribunale di Chieti, Paolo Di Geronimo, su richiesta del pm Giuseppe Falasca.

FRANCAVILLA AL MARE (CHIETI), 8 OTT

Ansa

LCSO