Derubavano appartamenti nel Bresciano, arrestati due ladri acrobati

carabinieri32Dei veri acrobati, pronti a fare di tutto pur di intrufolarsi nelle abitazioni altrui – fascia oraria prescelta, dalle 20 alle 23 – e uscirne carichi d’oro e denaro. Protagonisti, un 22enne e un 34enne dell’Albania. Specialisti del furto in appartamento, che lunedì sera sono stati arrestati in flagranza dai carabinieri del Radiomobile della compagnia di Brescia. Entrambi incensurati, gli albanesi erano nel mirino delle forze dell’ordine da qualche tempo. La coppia è stata avvistata lunedì da una pattuglia di militari in borghese. I carabinieri li hanno seguiti e quando i due sono rincasati i militari hanno trovato loro addosso monili vari, appena trafugati. La perquisizione a casa dei due, in piazzale Spedali Civili, ha portato alla luce duemila euro, pc, apparecchi per playstation, orologi di marca, libri costosi e altri gioielli, tra cui un diamante. Il frutto di altri due colpi a Castegnato, sostengono i militari, e a Collebeato il 4 ottobre. Il tribunale ha convalidato gli arresti, disponendo per l’operaio l’obbligo di dimora a Brescia, per il 22enne il divieto di permanenza nel Bresciano.

Brescia, 9 ottobre 2014

Il Giorno

LCSO