+++ Bomba d’acqua a Genova: esondati Bisagno e Fereggiano. Un morto – VIDEO

alluvione 2014 2Una bomba d’acqua ha colpito Genova. Esondati Bisagno e Fereggiano, gravissimi disagi a Brignole. Case e negozi allagati. Appello del Comune: “non usate le macchina, salite ai piani alti”. Decisa la chiusura di tutte le scuole.
Primocanale

00:45 I Vigili del Fuoco hanno recuperato il corpo di un uomo nel tunnel allagato tra via Canevari e la stazione Brignole

00:45 L’appello di Anna su Facebook: avviso via Ligorna a Molassana alta è allagata mandate soccorsi: chi abita al piano terra ha l’acqua in casa

00:44 Anche nel Levante il maltempo sta imperversando

00:40 Chiuse scuole e università a Genova

00:40 Pioggia intensa anche nella zona di Vernazzola

00:32 – Come nell’alluvione 2011, l’acqua arriva anche nella parte bassa di via XX Settembre

00:25 – Allagamenti vengono segnalati nella zona di Sturla

00:20 – Il sindaco di Genova Marco Doria al Matitone dove è riunito il Comitato di Protezione civile

00:06 – Dopo il Bisagno è esondato anche il Rio Fereggiano trascinando via alcune auto parcheggiate, cartelli stradali e allagando la zona dietro lo stadio Ferraris. La Protezione Civile sta girando per la zona alluvionata con sirene e altoparlanti invitando i cittadini a non uscire di casa e a salire ai piani alti.

| Le foto dei lettori: Genova di nuovo alluvionata |

00:05 – La perturbazione si sposta verso Levante: allarme a Sturla e Nervi: lo comunica il Centro di protezione civile

00:00 – Il torrente Bisagno, che attraversa Genova, è esondato tra Molassana e Brignole. L’acqua ha invaso le strade circostanti trascinando via le auto parcheggiate. Parte della città è in black out. Anche il rio Ferreggiano sta aprendosi varchi negli argini
Il Secolo XIX