Ritrovamento ossa bruciate: nuovo sopralluogo dei Carabinieri

carabinieri29Nuovo sopralluogo investigativo nelle campagne alla periferia di Valenzano dove il 5 ottobre scorso sono stati trovati frammenti di ossa umane bruciate che gli inquirenti ritengono appartenere al corniciaio 38enne Alessandro Leopardi, l’ex testimone di giustizia scomparso qualche giorno prima. Ai rilievi hanno partecipato i carabinieri e il medico legale. Sul luogo sono stati prelevati cenere, pezzi di gomma fusa ed è stato fotografato un cappio di ferro appeso ad un albero.

VALENZANO (BARI), 10 OTT

Ansa

LCSO