Scoperto traffico di armi destinate ai clan: 7 persone fermate

carabinieri32I Carabinieri della Compagnia di Mondragone (Caserta) hanno fermato 7 persone accusate di avere rifornito di armi e munizioni affiliati al clan dei Casalesi e ad altre organizzazioni camorristiche napoletane.
Nel corso dell’operazione è stato anche sequestrato un potente mitragliatore anticarro M60, munizioni, silenziatori e documenti riconducibili al traffico d’armi messo in piedi dai soggetti sottoposti a fermo. Tra le persone coinvolte figurano anche delle guardie giurate.

NAPOLI, 10 OTT

Ansa

LCSO