Svuotano negozio bici. Il proprietario: “Non ci hanno rubato la tenacia”

Carabinieri: nuovo logo per bicentenario dell'ArmaPrima con la mazza hanno provocato un foro nella vetrina, poi hanno divelto le porte e infine hanno razziato biciclette da corsa per un bottino di 50 mila euro. E’ accaduto in un negozio di Castelfranco, il cui titolare ha postato in Facebook le immagini del colpo. “Hanno mandato all’aria anni e anni di duro lavoro – si sfoga il titolare -. Ci rimane soltanto la voglia di riscattarci, la tenacia e la passione per questo lavoro, virtù che questi maledetti non ci hanno rubato”.

TREVISO, 10 OTT

Ansa

LCSO