Acceca i Carabinieri dopo aver rubato un’auto

spray-urticante-2Ha reagito ai carabinieri che lo avevano fermato spruzzando loro in faccia spray urticante al peperoncino. Protagonista un tunisino di 34 anni già con precedenti per rapina, danneggiamento e ricettazione. L’uomo aveva rubato l’auto ad un cinese nei pressi della stazione ferroviaria e si era dato alla fuga.

Una volta intercettato dai carabinieri di Lamarmora in via Corsica è nato un inseguimento lungo le vie della città fino in via Sardegna quando l’uomo è stato fermato. Scendendo dall’auto però il tunisino ha reagito spruzzando spray urticante in faccia ai militari che sono però riusciti ad arrestarlo. In mattinata è stato convalidato l’arresto e il 34enne è finito in carcere. Per i due carabinieri, la prognosi è di 15 giorni.

Giornale di Brescia