La Municipale sventa il suicidio di una 35enne

polizia municipale2L’intervento della polizia municipale di Viareggio ha evitato che una 35enne si suicidasse. L’allarme nella serata di ieri quando gli agenti di una pattuglia sono stati avvicinati da una persona che riferiva di aver ricevuto un sms da una conoscente: nei messaggi la donna manifestava la volontà di togliersi la vita. Gli agenti hanno raggiunto l’abitazione della donna, dove nessuno rispondeva al campanello e il cellulare spento. Per entrare in casa sono intervenuti i vigili del fuoco: in casa c’era la 35enne adagiata sul letto, accanto a due flaconi vuoti di un farmaco. Il personale del 118 ha prestato le prime cure e la donna è stata trasportata all’Ospedale Versilia: non è in pericolo di vita.

Viareggio (LU), 11 ottobre 2014
Fonte La Nazione
A.L.