Mezzi pubblici: autista e passeggero aggrediti

polizia ragazza russa violenza
Ancora aggressioni in metro’. Si tratta di due episodi. In un caso se l’è vista brutta un dipendente Atm.

Un autista di bus della compagna trasporti milanese, infatti, ha subito un’aggressione alla fermata di Cascina Gobba da parte di un passeggero, dopo avergli spiegato che doveva mettere la museruola al suo cane prima di salire. L’uomo lo ha picchiato e gli ha anche aizzato contro il cane: l’autista, lievemente ferito, è stato portato in ospedale in codice verde.

E alla fermata della metropolitana a Cadorna, sempre in mattinata, un uomo è stato colpito con un pugno in faccia da un ragazzo (con ogni probabilità nomade) che, insieme con altri, stava cercando di rubare la borsa alla sua compagna. Il passeggero non ha riportato ferite gravi.

Milano Today