Ragazzo seviziato: la moglie di Iacolare picchiata da sconosciuti

prigione carcere sbarreLa moglie di Vincenzo Iacolare, il 24enne arrestato con l’accusa di aver seviziato con un compressore un ragazzo di 14 anni, è stata aggredita da sconosciuti oggi davanti all’ingresso del carcere di Poggioreale. Lo ha reso noto l’avvocato Antonio Sorbilli, difensore di Iacolare. Secondo quanto riferito dal legale, la donna è stata picchiata da alcune persone mentre era in fila in attesa di entrare per un colloquio con il marito, accusato di tentativo di omicidio e violenza sessuale.

NAPOLI, 13 OTT

Ansa

LCSO