Truffa dello specchietto: bloccato da Carabiniere fuori servizio

specchiettoIeri un carabiniere, libero dal  servizio, ha arrestato un 31enne siciliano dopo che aveva tentato la famigerata “truffa dello specchietto”.  L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, ha simulato un incidente stradale nel centro di San Casciano; spiegando della vittima, 65enne della provincia, di aver subito un danno allo specchietto retrovisore e chiedendo un risarcimento immediato.

Il truffatore ha chiesto alla donna circa 200 euro. Ad assistere alla scena, però, c’era  il il militare. Lo stesso ha bloccato il 31enne chiedendo poi l’ausilio dei suoi colleghi della stazione di San Casciano. L’uomo è stato arrestato per truffa aggravata e posto a disposizione dell’autorità giudiziaria. Alla vittima, che  ha ringraziato i militari dell’Arma, è stata restituita per la somma recuperata.

FirenzeToday

lc