Defibrillatori sulle auto dei Carabinieri

Consegnati due defibrillatori all'arma dei carabinieriQuattro gazzelle del nucleo radiomobile dei carabinieri di Torino sono dotate da oggi di defibrillatori semiautomatici per poter rispondere alle emergenze cardiologiche. L’iniziativa nasce con la collaborazione di Fondazione La Stampa-Specchio dei Tempi e Piemonte Cuore Onlus. Il personale dell’Arma è stato opportunamente formato per poter utilizzare i nuovi strumenti.
“Il nucleo radiomobile – ha detto il tenente colonnello Emanuele Caminada – è stato scelto perché è il primo a intervenire”.

Torino, 14 ottobre 2014
ANSA
A.L.