Incidente in Veneto, cacciatore spara a una lepre ma colpisce la ciclista Christiane Koschier

cacciaFerita ad un braccio, ad una gamba e al fianco sinistro. E’ questo il bilancio di un incidente accaduto alla ciclista 40enne Christiane Koschier.

Tutto è avvenuto a Sossano, in Veneto, mentre l’atleta stava iniziando la sua corsa in sella all’amata bici, un cacciatore ha puntato il fucile verso una lepre, ma accidentalmente ha colpito la Koschier.

“Mi hanno sparato, aiuto” ha gridato la donna ed è subito stata soccorsa dai medici al seguito della corsa che le hanno curato la gamba, il braccio e il fianco sinistro colpiti dai pallini – si legge sul Corriere – Poco dopo si è avvicinato anche il cacciatore che ha spiegato che la sua intenzione era quella di colpire una lepre. Le indagini sono passate in mano ai carabinieri dato che l’uomo ha sparato vicino alla strada e il limite al di sotto del quale non si può scendere è di 150 metri”.

Il Messaggero

LCSO