Poliziotto libero dal servizio sventa un furto e fa arrestare l’autore

poliziotto3I carabinieri della stazione carabinieri di Parabita nella notte appena trascorsa hanno tratto in arresto in flagranza di reato per furto in concorso un 19enne di Parabita, operaio incensurato.

Nello specifico a seguito di nota pervenuta alla dipendente Centrale Operativa, i Carabinieri di Parabita intervenivano in Piazza Terranova dove un Assistente capo della Polizia di Stato in servizio a Bari ma, libero dal servizio, aveva poco prima fermato un giovane che stava consumando un furto di un ciclomotore parcato su pubblica via.

Nello specifico, il poliziotto aveva poco prima notato due giovani armeggiare vicino ad uno scooter parcato poco distante. Gli stessi dapprima cercavano di forzarlo ma non riuscendovi – di forza – lo spostavano dietro un’autovettura per provare nuovamente a metterlo in moto ed a portarlo via.

Il poliziotto, notando la scena, inizialmente li seguiva senza farsi notare per capire le loro effettive intenzioni e poi, acclarato che si trattava di un furto, dopo aver contattato il 112, poco prima che si allontanassero ne riusciva a fermarne uno mentre l’altro riusciva a dileguarsi a piedi per le vie limitrofe.

Terminati gli accertamenti di rito, il giovane veniva dichiarato in stato d’arresto e tradotto, su disposizione del PM di turno presso al Procura della Repubblica di Lecce presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

Porta di Mare