Borse in picchiata, Atene crolla e contagia tutta l’Europa

borsaI timori sull’economia europea e le nuove tensioni sulla Grecia fanno precipitare i listini europei. Milano maglia nera -3%. Risale lo spread

Tracollo della Borsa di Atene dopo lo scontro tra il governo greco e la Troika e l’allarme di Fitch sul sistema bancario ellenico. Sulla piazza finanziaria di Atene l’indice generale FTSE Athex è arrivato a mostrate un tondo di circa 10 punti percentuali sotto quota 300 punti, ai minimi dal luglio del 2013. Il crollo della Borsa di Atene ha contagiato anche le principali borse europee. Contagiate tutte le borse del Vecchio Continente, in profondo rosso. Milano peggiora e cede il 3,06%. A Francoforte il Dax perde il 2,16% a 8.630 punti, il londinese Ftse100 arretra dell’1,90% a 6.272 punti mentre a Parigi il Cac40 mostra un ribasso del 2,52% a 3.983 punti. Ancora in calo il petrolio che si è portato a 80,66 dollari per barile dopo l’ennesimo taglio delle stime sulla domanda da parte dell’Aie. In deciso rialzo lo spread, che si posiziona a 155 punti base, con un forte incremento di 8 punti base, mentre il Btp con scadenza 10 anni riporta un rendimento del 2,36%. Il differenziale di rendimento sconta i timori che la manovra italiana non passi il giudizio di Bruxelles, oltre che il pil in rosso dell’Italia.

Fonte: Il Tempo