Responsabile di una rapina nel 2009, arrestato dalla Squadra Mobile un calciatore 25enne

squadra-mobile (1)Un calciatore della squadra della Serrese, che milita nel campionato di Promozione, è stato arrestato dalla Squadra Mobile di Vibo Valentia perché deve scontare una condanna a tre anni e cinque mesi di reclusione per rapina e lesioni aggravate. Mariano Giuggioloni, di 25 anni, di Vibo, è stato ritenuto responsabile di una rapina compiuta nel 2009 a Genova. E’ stato rintracciato dalla Polizia in una abitazione di Serra San Bruno.

VIBO VALENTIA, 15 OTT

Ansa

LCSO