Test Medicina, 200 studenti vincono al Tar: “Da riammettere”

UNIVERSITA':A SAPIENZA PROTESTA CONTRO TEST E NUMERO CHIUSODuecento studenti che non hanno superato il test di Medicina nell’ateneo di Bologna dovranno essere “riammessi con riserva” come stabilisce una sentenza del Tar Lazio. Lo ha annunciato l’Unione degli universitari che ha patrocinato un maxi-ricorso a livello nazionale su cui il Tribunale amministrativo si è pronunciato nei giorni scorsi.

Con l’arrivo delle prime ordinanze delle udienze del 9 ottobre del Tar del Lazio, tutte con esito positivo, le università d’Italia tremano. Sono 2.500 gli studenti ricorrenti con l’Udu, 200 che hanno sostenuto la prova a Bologna lo scorso aprile.

Ora gli atenei dello Stivale, tra cui quello bolognese, dovranno risolvere non pochi problemi logistici e organizzativi.

Bologna, 15 ottobre 2014

Il Resto del Carlino

LCSO