A casa invece che al lavoro, arrestato dipendente comunale

carabinieri palazzo di giustizia tribunaleUn dipendente del Comune di Genova che lavora nell’area tecnica alla direzione manutenzione infrastrutture di verde pubblico del settore strade è agli arresti domiciliari con l’accusa di truffa aggravata ai danni del Comune di Genova e falso. L’indagine e l’esecuzione del provvedimento sono state compiute dalla Polizia Giudiziaria della municipale dello stesso Comune di Genova. Secondo l’accusa il dipendente attestava di essere al lavoro invece era a casa.
Il Comune lo ha subito sospeso.

GENOVA, 16 OTT

Ansa

LCSO