Non si ferma all’alt e scatta l’inseguimento, i Carabinieri recuperano 4 moto da 50mila euro

carabinieri inseguimentoNon si è fermato all’alt dei carabinieri, questa mattina poco prima delle sei a Rivolta d’Adda, un furgone che poi si è rivelato rubato. I militari della caserma di Crema ci sono messi all’inseguimento del furgone e dopo alcuni chilometri, nell’abitato di Truccazzano, chi era alla guida del mezzo non è riuscito a controllarlo su una curva ed è uscito di strada. Immediatamente dal furgone scendevano due persone che si dirigevano verso i campi. Contemporaneamente nella zona confluivano altre pattuglie dei carabinieri, ma dei due ladri, nessuna traccia. Una volta aperto il furgone, i carabinieri hanno trovato suo interno quattro moto da enduro per un valore di 50mila euro rubate poco prima in una concessionaria di Treviglio. Anche il furgone è risultato rubato il 13 ottobre in provincia di Varese.

Rivolta d’Adda, 16 ottobre 2014

Il Giorno

LCSO