Tocca i cavi dell’alta tensione e muore folgorato: lo trova la moglie

rosaTragedia a Villa Strada di Cingoli. Un uomo di 57 anni, Zhihe Wang, è morto folgorato dopo avere toccato i cavi dell’alta tensione con un oggetto in ferro che stava utilizzando per alcuni lavori nei pressi della sua abitazione.

A trovare riverso a terra il lavoratore, di nazionalità cinese, è stata la moglie, che ha chiesto aiuto alla vicina, la quale ha poi chiamato poi il 118. Ma i sanitari, giunti sul posto, non hanno potuto fare altro che constatare la morte dell’uomo.

Cingoli (Macerata), 16 ottobre 2014

Il Resto del Carlino

LCSO