Falsi sopralluoghi, arrestato geometra comunale assenteista

polizia municipale2Il responsabile del pronto intervento dell’ufficio strade del Comune di Genova è stato arrestato dagli agenti della polizia municipale nell’ambito di un’inchiesta per assenteismo.

Si tratta di Giovanni Enrico Montaldo, 61 anni, geometra, accusato di truffa e falso. Nell’arco di un paio di mesi avrebbe indotto il suo diretto superiore a compilare false attestazioni facendogli credere che si trovava a fare sopralluoghi in diversi quartieri di Genova. In realtà rimaneva a casa.

Il geometra, a cui sono stati concessi gli arresti domiciliari, è stato denunciato dalla stessa amministrazione comunale di Tursi che dall’arrivo dell’assessore Isabella Lanzone ha avviato una politica di lotta all’assenteismo che aveva prodotto già alcuni licenziamenti.

L’indagine che ha portato all’arresto di Montaldo è stata coordinata dal pm Federico Manotti che ha fatto raccogliere numerosi elementi di prova anche con riprese video. Il gip Maria Teresa Rubini ha accolto la richiesta di misura cautelare per evitare la reiterazione del reato o il pericolo d’inquinamento delle prove.

Genova, 17 ottobre 2014
Fonte Repubblica
A.L.