Rapina e violenta un’anziana di 100 anni: arrestato

carcereUn’anziana di 100 anni è stata violentata in una cittadina del Kansas, negli Stati Uniti, da un uomo di 35 anni che aveva fatto irruzione nell’abitazione della donna con altri delinquenti. E’ successo il 29 settembre a Wichita, ma la notizia è stata resa nota solo nelle ultime ore. L’uomo, Kasey Nesbitt, ha prima forzato la porta dell’appartamento, ha svaligiato la casa, poi ha aggredito la donna che vive in casa da sola.
Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, sembra che i malviventi siano rimasti all’interno dell’abitazione per diverse ore. Nesbitt è stato arrestato con l’accusa di furto e stupro: è rinchiuso in carcere con la cauzione fissata a 250mila dollari.

USA, 17 ottobre 2014
TGCOM
A.L.