Trovata morta in casa: la colf indagata per omicidio

carabinieri10Un’anziana di 84 anni, Teodolinda Capitani, è stata trovata morta in un appartamento della periferia di Bologna. Indiziata per omicidio è un’altra donna, di 35 anni, che secondo le prime informazioni lavorava come collaboratrice domestica dalla pensionata.

E’ attualmente sotto interrogatorio da parte del pm Beatrice Ronchi. A chiamare il 118 è stata lei stessa, riferendo di una discussione e dicendo che l’anziana è caduta in terra, battendo la testa. Il medico legale avrebbe riscontrato anche una ferita alla gola. La chiamata al 118 è delle 10.30. I motivi della discussione tra le due sono da chiarire. Quando sono arrivati i carabinieri della Compagnia Bologna Centro l’anziana era in una pozza di sangue. Gli inquirenti stanno valutando se si tratti di omicidio volontario o preterintenzionale. La donna indagata risulta essere italiana e residente in città.

Bologna, 17 ottobre 2014

Il Resto del Carlino

LCSO