Allatta il bimbo e lo rimette in culla: dopo poco lo trova cadavere

lacrimaLo aveva appena allattato: lo ha rimesso nella culla, ma quando poco dopo è andata a controllare il piccolo non dava più segni di vita.

E’ accaduto questa mattina in via Cappuccina a Mestre a casa di una famiglia bengalese: la madre disperata ha chiamato il Suem, ma quando l’ambulanza è arrivata il medico non ha potuto far altro che constatare il decesso del piccolo di 3 mesi. Il piccolo potrebbe essere rimasto soffocato da un rigurgito.
Il magistrato di turno, avvertito dalla polizia arrivata nell’abitazione, ha disposto l’autopsia.

Fonte Il Mattino

Mestre, 18 ottobre 2014

DE