Identificato il cadavere ritrovato in mare. Appartiene ad un uomo scomparso ad ottobre

guardia-costieraE’ stato identificato il cadavere dell’uomo ripescato in mare ieri mattina nelle acque di Santa Margherita Ligure. Si tratta di Danilo Manetti, 48 anni dipendente della Asl9 di Grosseto che si era allontanato da casa il primo ottobre scorso. Gli agenti della polizia di Rapallo hanno studiato i casi di denunce di scomparsa soprattutto dalle regioni vicine e sono arrivati al caso di Manetti. Ieri sera i parenti dell’uomo hanno riconosciuto il corpo.

RAPALLO (GENOVA), 19 OTT

Ansa

LCSO