Armato di coltello e tirapugni si scaglia contro i Carabinieri

carabinieri7 carabiniereQuesta mattina, i militari della Compagnia Carabinieri di Ravenna hanno tratto in arresto per oltraggio, violenza e minaccia a pubblico ufficiale, resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere. G.G. classe ’78, pregiudicato. Una Pattuglia dell’Aliquota Radiomobile, in servizio di prevenzione generale, è intevenuta in via Fiume Montone Abbandonato, vicino alla Farmacia Comunale e al bar, dove era stato segnalato un uomo verosimilmente armato di coltello.

Ed il coltello lo possedeva veramente, G.G., che alla vista dei militari molto rapidamente lo ha estratto, armandosi inoltre di una sorta di tirapugni. L’uomo ha poi tentato di scagliarsi contro i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile, che con molta pazienza, e investiti da una serie di improperi, sono riusciti a controllarlo senza che nessuno si facesse male.

I militari hanno accompagnato G.G. in caserma: identificato, poiché sprovvisto di documenti, è stato tratto in arresto e trattenuto presso le camere di sicurezza di questa Compagnia in attesa della direttissima prevista per domani mattina.

RavennaNotizie

lc