Gran Bretagna, violentata nel cortile di una chiesa a 13 anni, caccia all’aggressore

violenzaStuprata a 13 anni nel cortile di una chiesa da un suo coetaneo. La ragazza, che stava passeggiando in strada nella zona di North Tyneside in Inghilterra, è stata adescata brutalmente e poi violentata.

Le autorità adesso stanno cercando di individuare l’aggressore. La vittima al momento della denuncia era visibilmente scossa, tanto che lei e la sua famiglia sono seguiti da alcuni psicologi per cercare di aiutarli a superare il trauma.

La polizia ha chiesto aiuto a tutta la popolazione: Chiunque abbia visto, o abbia semplicemente dei sospetti, è pregato di recarsi al comando per dare la propria versione sui fatti.

Lunedì 20 Ottobre 2014

Il Messaggero

LCSO