Donna azzannata da un cane, perde palpebre e parte del naso

pastore tedescoIl suo cane, un pastore tedesco, azzanna al volto una donna di 46 anni e lei fugge invece di prestarle soccorso: è successo a Napoli dove i carabinieri hanno denunciato una ucraina di 50 anni per lesioni colpose e omissione di soccorso.

La vittima, che ha perso parte del naso e delle palpebre, è stata ricoverata dove è stata giudicata guaribile in 30 giorni. Il cane, senza museruola, ha cercato di aggredire anche i militari. È stato affidato a un veterinario.

ats – tio.ch

lc