L’incidente in moto era una trappola soccorritore rapinato dalla “vittima”

incidente3È sceso dall’auto per prestare soccorso a quell’uomo riverso sull’asfalto a pochi passi dalla moto in via Marchesane, periferia ovest di Bassano. Ma una volta avvicinatosi, quello si è alzato con un balzo e assieme a un complice, spuntato dal nulla, armato di coltello, gli ha intimato di rimanere fermo e di consegnargli il portafogli. Dentro questo c’erano 200 euro che i due hanno intascato rapidamente. Poi, rimesso in piedi la due ruote i due si sono dati alla fuga per le vie vicine, non prima di aver minacciato più volte con il coltello il giovane e costringendolo a rimanere fermo.

IlGazzettino.it

lc