Allarme legionella, pubblicato il decalogo anti contagio

34Mentre il mondo si interroga su ebola e il contagio, continua a Bresso l’allarme per un altra malattia: si tratta della legionella che in quel paese di 26 mila abitanti al confine di Milano, ha colpito già sei abitanti.

Il Comune ha pubblicato sul sito internet (bresso.net) il Decalogo delle norme di comportamento sottolineando che Il batterio della legionella non si trasmette da persona a persona né attraverso gli alimenti o bevendo e utilizzando l’acqua per alimenti.

Ma per precauzione lo stesso Comune fornisce indicazioni sull’uso dell’acqua e avviato le analisi.

Poiché la patologia si trasmette respirando il batterio in goccioline, sono partite le indagini sull’acqua ed è pornto un piano di attacco al batterio.

I tecnici dell’Asl hanno prelevato campioni d’acqua da case e fontane. Gli ammalati contano più di 70 anni abitano nello stessa zona. Uno si è aggravato ed è morto.

Milano, 25 ottobre 2014
Fonte Il Secolo XIX
AL