Bimba di sei anni abusata sullo scuolabus dalla compagna di classe coetanea

scuolabus-americanoLa violenza sessuale è avvenuta per mano di un’altra bambina, la compagna di banco della scuola elementare.
Il fatto è avvenuto in una scuola elementare a Richmond, in Virginia, dove una bimba di 6 anni è stata accusata di avere fatto violenza sessuale sulla sua amichetta. “La piccola ha messo la testa tra le gambe di mia figlia – ha detto la mamma della piccola vittima – e ha fatto sesso orale”.

L’autista del bus della scuola non si sarebbe accorto di nulla. La scuola ha preso provvedimenti disciplinari verso la bimba che ha commesso la violenza sessuale, ma non ha voluto precisare alcun dettaglio.

Indipendentemente dalla giovane età, la famiglia della vittima ha tutta l’intenzione di sporgere denuncia penale per quel fatto.

USA, 25 ottobre 2014
Fonte Il Mattino
AL