Poliziotto investito davanti alla Questura

poliziotto3Prima un poliziotto preso a calci e pugni da una prostituta, ora un agente che viene investito proprio davanti alla Questura. E’ accaduto intorno alle 19 di ieri. Un agente, a quanto pare, stava uscendo da una delle volanti che normalmente si parcheggiano davanti alla Questura di viale Otranto, quando è stato investito da un’auto. Per fortuna l’impatto non è stato violento, ma la paura è stata tanta sia per il poliziotto investito, sia per la conducente della Renault Clio la quale, non si comprende bene come mai, ha preso in pieno il pedone in divisa.

A detta di chi si trovava nei pressi del luogo in cui si è verificato l’impatto, pare proprio che sia stata la strada bagnata la causa dell’incidente che fortunatamente sembra proprio non essere grave.

Subito è scoppiato il parapiglia e i colleghi dell’uomo hanno contattato con prontezza il 118. Gli operatori sanitari sono giunti in ambulanza con celerità, ma hanno potuto constatare che l’incidente non è stato grave ed hanno condotto il poliziotto presso l’Ospedale Vito Fazzi in codice verde, il codice che contraddistingue le situazioni non pericolose.

L’agente è stato visitato comunque dai medici per scongiurare ogni conseguenza dovuta all’urto.

LecceNews24

lc