Camionista devasta i bagni dell’autogrill e aggredisce i poliziotti: arrestato

pattuglia-polizia-stradale
E’ finita con l’arresto la “notte brava” di un camionista lituano, che ieri sera ha deciso di mettere a soqquadro l’autogrill del casello autostradale di Savona.

L’episodio si è verificato intorno alle 2 di notte, quando una pattuglia della polizia stradale di Carcare è intervenuta a seguito di alcune segnalazioni che parlavano di un alterco all’interno dell’autogrill. All’arrivo degli uomini della polstrada la maggior parte degli avventori aveva ormai lasciato il locale, tranne uno: un camionista lituano che aveva parcheggiato il mezzo pesante nell’apposita area e stava trascorrendo la nottata all’interno del punto di ristoro.

L’uomo, in evidente stato di ebbrezza, aveva parzialmente danneggiato il bagno degli uomini: dopo aver divelto una porta e distrutto un lavandino ha iniziato a dare in escandescenze, cercando di aggredire gli agenti. Dopo averli spintonati, ha tentato di fuggire a piedi ma, dato il suo stato di ubriachezza, non è stato difficile per gli agenti bloccarlo e portarlo in questura.

Una volta lì il camionista ha nuovamente opposto resistenza, cercando di sottrarsi alle fotografie di rito. Per l’uomo sono scattate le manette, con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento: il processo per direttissima è previsto per domattina.

Andrea Chiovelli – IVG

lc

One thought on “Camionista devasta i bagni dell’autogrill e aggredisce i poliziotti: arrestato

  1. e ora, lezione esemplare per tutte le merde che credono di fare il proprio lurido comodo in casa altrui………..

Comments are closed.