I ladri smontano il balcone togliendo 40 viti e poi svaligiano la casa

ladro truffa«Hanno smontato il balcone vite per vite, hanno ripulito ogni stanza e noi non ci siamo accorti di nulla. Ora mia figlia ha paura perfino di dormire in camera sua». Parla ancora con il terrore addosso una donna di Spinea, mamma di due bimbi di 5 e 9 anni, vegliata al mattino trovandosi l’abitazione completamente svaligiata. Non il classico furto in casa mentre i residenti sono fuori, qui i ladri hanno compiuto un lavoro paziente e certosino mentre quattro persone dormivano beatamente. È successo in una villetta a schiera in via Rovereto nel quartiere di Fornase a Spinea e nessuno si è accorto di nulla.

La coppia ha chiamato i carabinieri all’alba seguente, quando marito e moglie si sono svegliati trovando finestra aperta e tutto sottosopra. Ora il consigliere comunale d’opposizione Mauro Armelao ha presentato una mozione in consiglio.

Domenica 26 Ottobre 2014 – Il Gazzettino

lc