Trovato un cadavere nei boschi: appartiene al detenuto evaso

CADAVERE SEPOLTO: SOPRALLUOGO RIS SUL LUOGO DEL RITROVAMENTOE’ stato trovato cadavere nei boschi dell’Alto Adige un detenuto che non aveva fatto rientro nel carcere di Verona dopo il lavoro all’esterno. Si tratta di Reinhold Purer, 47 anni, di Bressanone, che era sparito dal 15 ottobre, dunque tecnicamente evaso e ricercato. L’ha trovato ieri mattina una contadina nei boschi di Vandoies e sembra che nel buio l’uomo non abbia visto una scarpata e sia scivolato, rompendosi l’osso del collo. Dal penitenziario di Verona sarebbe uscito fra quattro anni.

BOLZANO, 26 OTT

Ansa

LCSO