Detenuto va in escandescenza dinanzi al gup, si strappa i punti e perde sangue in tribunale

penitenziaria2Paura ieri mattina al tribunale di Salerno. D.D., 31 anni di Eboli, mentre era nella stanza del gup Stefano Berni Canani si è strappato la medicazione dalla testa e di è tolto i punti, iniziando così a sanguinare. Immediata la richiesta di intervento da parte della polizia penitenziaria e dei carabinieri.

L’uomo era stato arrestato giovedì per una rapina. Sabato pomeriggio non ha voluto far entrare i carabinieri nella sua abitazione perché custodiva droga. Così, dopo un pomeriggio di violenze contro i militari, è stato bloccato e portato in caserma. Qui è stato arrestato ma, per non andare in carcere, ha iniziato a sbattere la testa contro il muro, causandosi delle ferite. Stamattina doveva esserci l’udienza di convalida.

Viviana de Vita – Il Mattino

lc