In valigia 200 uccelli morti: preso

aeroporto-polizia-1Un 65enne italiano di ritorno da una battuta di caccia in Romania è stato fermato all’aeroporto di Monaco di Baviera con circa 200 uccelli morti in valigia. L’uomo, ha riferito la polizia, ha raccontato che stava riportando le sue prede a casa con l’intenzione di consumarle insieme alla famiglia. I piccoli volatili, allodole e pispole, erano impacchettati singolarmente in buste di plastica.
Fonte Tgcom24

Roma, 29 ottobre 2014

DE